Umanesimo digitale: per una sustainable & digital society

Area Istituzionale
65 views
October 28, 2020

La situazione epidemica nella quale siamo ancora coinvolti, ha fatto emergere in maniera ancor più evidente la dimensione digitale della nostra società. Molto di questa dimensione era già conosciuto, ma la velocità di acquisizione di questi processi operativi e di trasformazione delle nostre abitudini e modalità sociali e lavorative è stata impressionante.

Si tratta, allora, di aumentare la consapevolezza delle trasformazioni create e indotte, dare una visione dei nuovi percorsi di sviluppo non solo organizzativo ma anche sociale e culturale, rafforzare e diversificare le competenze per agire in questo nuovo contesto.

Un altro aspetto da considerare, per un ordinato ed equo sviluppo economico e sociale, è la necessità di un’azione formativa e culturale ampia e omogenea che eviti l’aumento di quel digital divide che sta accentuando le disuguaglianze di sviluppo in molti paesi del mondo.

In questa prospettiva si colloca il progetto di costruzione di una vera Digital Society.

L'evento si inserisce nel ricco programma dell'edizione 2020 di DigitalMeet, il festival italiano su alfabetizzazione digitale per cittadini e imprese.

Saluti di apertura
Filippo Miola - Delegato Innovazione e Fabbrica4.0 Confindustria Vicenza
Gianni Potti - Founder DigitalMeet

Introduzione
Alberto Felice De Toni - Direttore Scientifico CUOA Business School

Ne parlano
Gianni Dal Pozzo - Presidente sezione Servizi Innovativi e Tecnologici Confindustria Vicenza
Giuseppe Caldiera - Direttore Generale CUOA Business School
Marco Pezzana - CEO Vitec Imaging Solution Spa

Conduce
Roberto Masiero - Professore IUAV Venezia