La gestione della liquidità nella fase post pandemia

Live recordings
47 views
October 20, 2021

Le conseguenze economiche dell’emergenza sanitaria hanno aumentato il fabbisogno di liquidità delle imprese, soprattutto di quelle che hanno subito un persistente calo di fatturato. 
Gran parte di questo fabbisogno è stato coperto con il ricorso alle misure di sostegno del credito varate dal Governo: finanziamenti assistiti da garanzia pubblica e l’attivazione di moratorie pubbliche e private (finalizzate a sospendere o allungare le scadenze dei finanziamenti già in essere).

I prossimi anni saranno caratterizzati da un sensibile incremento degli impegni restitutivi da parte delle imprese e le banche saranno tenute a rispettare regolamenti stringenti sugli accantonamenti prudenziali di capitale per evitare la generazione di Non Performing Loans (NPL). Una struttura finanziaria male impostata puo’ compromettere la prosecuzione e la sostenibilità del business aziendale, oltre a non offrire un supporto adeguato al processo di ripartenza e di crescita dell’attività. 

Confindustria Vicenza, con il contributo della Camera di Commercio di Vicenza, organizza un seminario tecnico per fornire alle aziende elementi utili per meglio gestire la liquidità nella fase post pandemia ottimizzando la gestione finanziaria.
Lo scopo dell’incontro, oltre a valutare la sostenibilità e la “bancabilità” dei progetti dell’impresa, è quello di sensibilizzare le aziende su un opportuno percorso di programmazione e pianificazione finanziaria.

 

Programma:

Ore 15.30

Saluto ed introduzione

Roberto Spezzapria – Vicepresidente Confindustria Vicenza con delega a credito, finanza ed equity

La gestione della liquidità nella fase post pandemia

Erik Giarratana - Giarratana - Salin & Partners