L'export del Veneto tra vecchi e nuovi rischi

Commercio Estero
9 views
February 12, 2019
Turbolenze nei Paesi emergenti, rallentamento dell’economia mondiale e statunitense, Brexit e timori di nuove misure protezionistiche. Sono diversi i fattori di instabilità e conoscerli è imprescindibile per mitigarli. Un mondo complesso, ma non mancano opportunità per le imprese italiane che operano, o intendo affacciarsi, sui mercati internazionali. Insieme agli attori regionali dell'export, vieni a conoscere i rischi da evitare e i mercati da presidiare con la Mappa dei Rischi 2019 e gli altri strumenti proposti dal
Polo SACE SIMEST. Per crescere in sicurezza nel mondo.

Saluto di benvenuto:
Remo Pedon - Vice Presidente con Delega ai Mercati Esteri, Confindustria Vicenza
Salvatore Rebecchini - Presidente SIMEST
Renzo Simonato - Direttore Regionale Veneto, Friuli Venezia Giulia e Trentino Alto Adige, Intesa Sanpaolo
Country Risk Map 2019:
Alessandro Terzulli - Chief Economist, SACE
Tavola rotonda:
Bernardo Finco, Presidente, Adelaide
Luciano Giacomelli, Presidente, Siderforgerossi
Paolo Zerbaro, Presidente, ZECO di Zerbaro e Costa e C.
Stefano Favale, Responsabile Direzione Global Transaction Banking, Intesa Sanpaolo
Simonetta Acri, Chief Sales Officer, SACE
Conclusioni:
Alessandro Decio, Amministratore Delegato e Direttore Generale, SACE

Modera i lavori: Ilaria Iacoviello, Giornalista, SkyTG24